Network Marketing: Come usare Facebook per sponsorizzare

Grazie a questo articolo imparerai COME USARE Facebook per SPONSORIZZARE e aumentare i tuoi risultati nel Network Marketing.

Ti darò molte informazioni concrete che potrai mettere in pratica fin da subito.

Sei pronto?

 

FB è una lista nomi potenzialmente infinita. Dai un occhio a questi dati:

-Più di 1,3 miliardi di utenti;

-3 miliardi di interazioni al giorno tra commenti, post e simili;

-40 minuti in media che una persona trascorre tutti i giorni sulla piattaforma.

Facebook (FB) oggi è come una Ferrari. Tuttavia c’è chi la utilizza per andare a 40 km/h e c’è chi ne capisce le potenzialità e va a 200 km/h.

 

Sponsorizzare usando Facebook

 

Io stesso, sono entrato nel Network Marketing (NM) grazie all’interessamento sempre maggiore a foto di eventi e di viaggi che le persone postavano ogni giorno sulla loro pagina personale. Ad un certo punto, talmente incuriosito ho scritto un messaggio in chat privata, e dopo poco indovina un po’ cosa è successo? Sono stato “sponsorizzato”.

Per questo, prima di dirti come usare FB, voglio dirti come NON devi utilizzarlo.

Come NON utilizzare Facebook per la tua attività di NM

 

Io sto male. Sto davvero male quando vedo qualcuno che ha iniziato da 2 ore a lavorare nel NM e scrive su FB stati del tipo:

Domani mi arriva a casa un camion pieno di soldi grazie al NM.” (e magari fino a ieri eri disoccupato)

Farò così tanti soldi grazie al NM che dovrò usare le banconote da 500€ anche in bagno.” (fino a 2 ore fa se ti prendevano per i piedi e ti capovolgevano venivano fuori monetine da 1 centesimo).

Finalmente un po’ di Lifestyle grazie alla mia nuova attività di NM”. (fino a ieri non sapevi neanche cosa significasse la parola “lifestyle” e l’unica volta che sei uscito dalla tua città era per portare tua nonna a fare la spesa!).

O ancora peggio, SPAMMARE il link della tua azienda a tutti i tuoi 400 amici sperando che qualcuno prima o poi ti chiami dicendo:

Ciao, guarda siamo in una stanza in 50 persone e non sappiamo cosa fare, ci sponsorizzi?”.

Fare ciò che ti ho appena descritto equivale a prendere un lanciafiamme e incendiare in 3 secondi tutti i tuoi contatti su FB.

Aspetta però, non ho finito…

All’indomani dell’iscrizione nel NM sei al settimo cielo e inizi a scrivere stati euforici. Dopo qualche giorno e qualche NO preso, inizi a scrivere stati depressi, di uno che si lamenta sempre. Chi ti segue penserà questo:

“Ma come, fino all’altro ieri era felice e oggi è tornato a lamentarsi. Mmmh sicuramente si è preso una “sola”.

Vedo situazioni del genere tutti i giorni.

Perché facciamo questo?

Be i casi sono 2. O hai uno sponsor che non ti ha detto come promuoverti (o venderti) su FB oppure pensi di avere il massimo risultato con il minimo sforzo.

La mia domanda a questo punto è:

Vuoi continuare a sparare all’impazzata con una mitragliatrice sperando di beccare prima o poi il bersaglio, o preferisci usare un fucile da cecchino?

essere efficaci su Facebook

Non sarebbe forse più efficace?

Bene, ora che ti ho spiegato con degli esempi come NON utilizzare FB, arriviamo al dunque.

FB è una potenza. C’è gente 24 ore su 24 attiva e curiosa. Lo ripeto ATTIVA, ma soprattutto CURIOSA.

essere curiosi su Facebook

Pensa un secondo. Magari all’inizio lo snobbavi FB, poi però magicamente hai trovato il tuo amico che non vedevi da tanto e hai iniziato a curiosare per vedere cosa faceva. Poi hai trovato la tua ex (o il tuo ex) con cui stavi insieme all’università, e in 3 secondi l’hai aggiunta per curiosare anche sulla sua pagina.

Esatto…a “curiosare”. Vediamo quindi…

Come usare FB per aumentare i risultati nella tua attività di NM

 

Te lo dico in 3 parole.

DEVI DIVENTARE ATTRATTIVO.

Quanto più diventerai attrattivo, tanto più le persone inizieranno a seguirti e a chiederti:

“Ciao Marco ho visto il tuo ultimo post, mi ha incuriosito molto, puoi darmi più info?”

Più imparerai ad essere attrattivo più attirerai situazioni come queste. Saranno le persone stesse a cercarti. Pensaci un attimo, preferiresti condividere un progetto con una persona stimolante o con una noiosa e monotona?

(Ps…se non l’hai ancora fatto leggi l’articolo su quanto ti influenzano le persone che frequenti. Eccolo qui.)

Ma come si diventa attrattivi?

 

Punto 1) Sii te stesso. Lo ripeto sii te stesso. Le persone intorno a te sanno chi sei. Ti faccio un esempio così mi spiego meglio.

La vita di alcuni individui è come un giardino pieno di letame. E ne hanno buttato talmente tanto dentro il loro giardino, che l’amico non ci crede che in una notte l’hai spalato via tutto!

Punto 2) Inizia a pubblicare foto degli eventi ai quali partecipi scrivendo quando sei felice per la nuova attività che hai intrapreso.

Punto 3) Trova i bisogni dei tuoi contatti. Interagisci con le persone in modo simpatico e professionale, proponendo una SOLUZIONE ad un loro BISOGNO.

Una persona attrattiva è una persona che sa individuare i bisogni delle persone e gli sa dare la SOLUZIONE.

E qui mi aggancio per darti qualche consiglio utile anche su COME contattare su FB. Perché è importante sapere il COME? Se i contatti iniziano ad arrivare e tu non sai gestirli e “chiuderli” hai perso soldi, tempo ed energie.

Come sponsorizzare (e contattare) su Facebook

 

Sponsorizzare su Facebook

Solo per questo argomento mi ci vorrebbero altri 2 articoli. Cosa che farò di certo prossimamente. Voglio darti però qualche spunto pratico (ormai avrai capito che l’obiettivo principale del mio Blog è quello di darti sempre spunti PRATICI) per COME contattare su FB.

Le 4 domande per sponsorizzare su FB:

1) Cosa fai nella vita? (L’empatia è fondamentale, devi costruire una relazione)

2) Da quanto tempo lo fai?

3) Ti piace quello che stai facendo? Beh ti deve piacere molto visto che lo fai da così tanto tempo…

-A questo punto, solitamente, accade l’esatto opposto. Ti elenca i motivi per cui è costretto a sopportare quel lavoro oppure condividerà con te la sua insoddisfazione.

-Adesso, individuati i suoi BISOGNI, li prospetti la tua SOLUZIONE.

4) Pensi che le cose possano cambiare nella tua situazione, o sei aperto anche a valutare altre opportunità?

Una volta preso il tuo bel SI, fatti lasciare il suo numero di telefono e fissa un appuntamento o invitalo ad un tuo evento.

ATTENZIONE: Non spiegare mai tutto nella chat. Primo, perché non è possibile spiegare un business in una chat ed è anche poco professionale. Secondo, perché dilungandoti nella spiegazione nel 99% dei casi non ti rispondono più o perdono interesse.

Conclusioni

 

Con i piccoli consigli che ti ho dato, vedrai un interessamento crescente delle persone per quello che stai facendo.

Non illuderti però che FB possa costituire una scorciatoia al lavoro sul “campo” che dovrai fare quotidianamente.

Ma se FB possiamo immaginarlo come un contenitore pieno di potenziali clienti o collaboratori, perché tu dovresti starne fuori?

 

Ci “rileggiamo” presto.

Renato

Fammi sapere se ti è stato utile questo articolo nei commenti e condividilo con i tuoi nuovi collaboratori.

PS… Rimani aggiornato sul Blog. Iscriviti alla Newsletter!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.